SCALDARSI IN INVERNO CON LA BAGNA CAUDA.

Era un po’ che giravo per le tavole piemontesi, ma nessuno mi aveva ancora fatto assaggiare la Bagna Cauda. La motivazione era sempre la stessa: “Anna, non è abbastanza freddo per proporla, sai la Bagna Cauda è un alimento che scalda.” Ebbene si, avevano ragione, questa salsa a base di acciughe, aglio, olio, burro, scalda e scalda molto, ma è davvero squisita. Viene utilizzata come accompagnamento a molti tipi di verdure, io personalmente non riuscivo a smettere di mangiarla assieme alle patate lesse. E’ stata Biella a farmela assaggiare, sono stati Pietro e Oriana a preparamela e qui di seguito … Continua a leggere SCALDARSI IN INVERNO CON LA BAGNA CAUDA.

IL MiTo.

Qualche tempo fa vi avevo promesso che vi avrei parlato del MiTo, poi sono partita per la Costiera e vi ho lasciato così nel dubbio. Il MiTo è il risultato dell’unione di due città, due provenienze e due ingredienti. Le due città che danno anche il nome al cocktail, sono le stesse da cui provengono gli ingredienti utilizzati per la sua preparazione, sto parlando di Milano (MI) e di Torino (TO), mentre i due ingredienti in questione sono il Campari e il Vermouth. Il Campari, come vi ho già raccontato in effetti sarebbe nato a Novara, ma la sua massima … Continua a leggere IL MiTo.

IL VERMOUTH.

Infondo faccio la barista da quando ho 16 anni, per cui passare da Torino e dedicare un post al Vermouth/Vermut, mi sembrava obbligatorio. Questo famosissimo vino liquoroso aromatizzato, inventato a Torino da Antonio Benedetto Carpano (Biellese), è uno tra gli ingredienti base di molti cocktail famosi tra cui: il Negroni, il Manhattan, Il Martini Dry, ma può essere utilizzato tranquillamente anche in cucina, per esempio per marinare o sfumare la carne o ancor meglio in pasticceria, per dolci, torte e prodotti da forno. L’ingrediente principale per la realizzazione di questa bevanda è sicuramente il vino bianco. Il Moscato era il … Continua a leggere IL VERMOUTH.

GLI AGNOLOTTI.

Gli Agnolotti sono una tipologia di pasta ripiena originaria del Piemonte, molto diffusa nella zona delle Langhe e del Monferrato, ma facilmente reperibile in tutta la regione ed anche oltre, nelle sue diverse varianti. Sottolineo diverse varianti in quanto nascono come piatto popolare e il suo caratteristico ripieno di carne arrosto, era la conseguenza degli avanzi dei giorni precedenti, per cui non sempre e non per tutti uguale. Questo ha comportato il diffondersi di diverse varianti locali, che in alcuni casi prevedono anche l’aggiunta delle verdure. La zona della Langhe è famosa per la sua tipologia di Agnolotti al Plin, … Continua a leggere GLI AGNOLOTTI.