QUANDO IL GELATO DIVENTA UN PIATTO DA PORTATA PER I RISTORANTI.

Si chiama Francesco Bendandi ed è il ragazzo che gestisce Sbrino, la gelateria in Darsena PopUp a Ravenna. Il suo sorriso è probabilmente la miglior vetrina del suo locale e il suo modo di fare sempre gentile ti fa venire voglia di passare a trovarlo anche solo per un saluto, pur sapendo che finirai sicuramente con una coppetta di gelato in mano.   Ha 31 e un sacco di cose da raccontare considerando le sue esperienze lavorative in giro per il Mondo tra le cucine di Sydney, New York e Miami, ma il suo giovane viso ne nasconde almeno un … Continua a leggere QUANDO IL GELATO DIVENTA UN PIATTO DA PORTATA PER I RISTORANTI.

RITROVARSI A MANGIARE IN UN CONTAINER CON VISTA SULLA DARSENA DI RAVENNA.

AKĀMÌ è mangiare a casa di Luongo.AKĀMÌ è iniziato da casa di Luongo. AKĀMÌ è casa di Luongo.   E’ un piccolo e intimo ristorante ricavato dentro ad un container con vista sul canale, situato nella zona Darsena di Ravenna. Al piano inferiore è collocato il suo piccolo bar, il cui nome parla da solo: “Ristretto”.   Quando le persone ci mettono più della loro semplice forza lavoro nelle cose che fanno, inevitabilmente lo si percepisce e quando ceni da Marco senti che lì dentro lui ci ha messo tutto il suo cuore. Nasce per caso questo ristorante ravennate, anche se … Continua a leggere RITROVARSI A MANGIARE IN UN CONTAINER CON VISTA SULLA DARSENA DI RAVENNA.

NASCOSTO, UN RISTORANTE CHE NON HA NULLA DA NASCONDERE.

Sono stata a cena al “Nascosto”, un nuovo ristorante-pizzeria aperto in una zona non troppo centrale di Ravenna, che offre un menù molto particolare, soprattutto se si pensa all’accostamento del proposte: crudità di pesce e pizza gourmet. Ho avuto l’opportunità di scambiare due chiacchiere con il titolare, Gionatan, che mi ha raccontato e spiegato da dove è nata l’idea e soprattutto quale è la caratterista principale sulla quale ha basato questa sua realtà, che senza dubbio è la selezione delle materie prime.   – Nascosto è un nome che può avere molte interpretazioni. E’ più legato al fatto che effettivamente … Continua a leggere NASCOSTO, UN RISTORANTE CHE NON HA NULLA DA NASCONDERE.

COSA MANGIARE A RAVENNA.

Ammetto la grande mancanza nel non avervi ancora proposto un MENù tipico della mia città, per cui oggi voglio rimediare e voglio portarvi a mangiare a RAVENNA.Per COLAZIONE vi propongo subito un bel pieno di zuccheri a base Pesche e/o i Zucaren, ovviamente accompagnati da un buon caffè. A PRANZO io personalmente vi porterei in un chiosco di Piadina, che solitamente sono posizionati vicino alle strade e colorati di bianco e verde. Credo che sia davvero tipico e caratteristico fermarsi a mangiare una piadina in uno di questi e la scelta dovrebbe ricadere su una Piada con Crudo, Squacquerone e … Continua a leggere COSA MANGIARE A RAVENNA.

Portami a Pranzo nella Tua Città – RAVENNA.

Giro tra le tavole di tutta Italia da più di un anno e mezzo, ma piacevolmente mi fermo anche nella mia bella Ravenna, invitata e ospitata da “vicini di casa”. Recentemente ho avuto il grande piacere di dividere la cucina e la tavola con Erica Liverani che mi ha presentato la sua rivisitazione di un grande classico romagnolo:  La Sfoglia Lorda.           Nel video qui di seguito potete trovare il pomeriggio passato assieme ad Erica e Giulia Castellani, la fotografa che ci ha regalato questi bellissimi scatti. Ragazze grazie ad entrambi è stato bello e soprattutto … Continua a leggere Portami a Pranzo nella Tua Città – RAVENNA.

IL 29 SETTEMBRE SAN MICHELE DIVENTA UN DOLCE.

Oggi è il 29 Settembre, oggi è San Michele e a Bagnacavallo questa giornata si traduce con una solo termine: “Dolce” o meglio “Dolce di San Michele”.   Bagnacavallo è una paese in provincia di Ravenna e ogni anno in questo periodo si festeggia il patrono. Il centro si anima di spettacoli, mostre, concerti mentre si può trovare cibo ad ogni angolo di strada, tra osterie e bancarelle, ma il vero protagonista indiscusso di questa ricorrenza rimane ogni anno il “Dolce di San Michele”.   Questa tipologia di dolce, introvabile durante gli altri periodi dell’anno, è un prodotto tradizionale tipico, … Continua a leggere IL 29 SETTEMBRE SAN MICHELE DIVENTA UN DOLCE.