Cosa Mangiare a LODI.

Oggi vi propongo un menù tutto Lodigiano. Partiamo dal presuposto che qui la parola d’ordine è MASCARPONE e una volta assaggiato vi risulterà abbastanza difficile dimenticarvelo, già vi anticipo che se credete di trovarlo solo tra le proposte del dessert, vi sbagliate alla grande.   Andiamo con ordine e partiamo dall’inizio, perchè come ogni pranzo che si rispetti è giusto partire con una buona dove di ANTIPASTI:   La Raspadüra è sicuramente la prima cosa da nominare e si tratta di un particolare modo di servire il formaggio grana presentandolo in sottilissime sfoglie.   Altro prodotto tipico sono i Funghi … Continua a leggere Cosa Mangiare a LODI.

Portami a Pranzo nella tua Città – ASTI (PIEMONTE).

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Ftotheroots.it%2Fvideos%2F733636306832610%2F&show_text=0&width=560Parole d’ordine: VINO, TARTUFO & NOCCIOLINE. E’ in questo mood che: Io, Rossella, GianPiero e Alice ci siamo diretti verso ASTI per un pranzo domenicale tutto Piemontese. Ad aspettarci c’era Giulia. L’avevo contattata perchè l’avevo trovata tra gli admin di IgersAsti, per poi scopire che anche lei ha un blog di viaggi The Sense of Wonder, oltretutto molto più figo del mio!   Insieme a lei c’era Alessandro, il suo migliore amico. Anche lui si occupa di gestire il profilo IgersAsti e con noi ha deciso di festeggiare il suo compleanno (veramente era stato il giorno prima, ma ogni pretesto … Continua a leggere Portami a Pranzo nella tua Città – ASTI (PIEMONTE).

PANISCIA NOVARESE.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE: 500g di Riso Carnaroli o Baldo 300g di fagioli Borlotti secchi 80g di Lardo 1 Scalogno 1 spicchio di Aglio Prezzemolo tritato 1 Pomodoro piccolo da sugo 1 Porro 1/2 Verza 2 coste di Sedano 1 bicchiere di Vino Rosso (meglio se Boca, Ghemme o vino dei colli Novaresi)  2lt di Brodo di Carne Burro Grana per mantecare (facoltativo) 1/2 Salame della Duja Sale, Pepe, Alloro q.b. PROCEDIMENTO Ammollate i fagioli per 12 ore e cuocerli in abbondante acqua con una foglia di alloro. Salate verso fine cottura. Scolate e tenete l’acqua di cottura. Tritate finemente … Continua a leggere PANISCIA NOVARESE.

BACI DI DAMA.

Avete detto #KissDay?! Ecco allora che #totheroots per la Giornata Mondiale del #Bacio vi presenta i #BacidiDama. Questi #biscottini, oggi famosissimi e trovabili in tutta #Italia in diverse varianti (con o senza cioccolato nell'impasto, con il miele, con le mandorle), sono nati in #Piemonte nello specifico a #Tortona già nell'Ottocento. Il loro nome ovviamente deriva dalla loro #dolce forma, in quanto sembra che le due metà stiano romanticamente unite da un lungo #bacio al #cioccolato 😘❤️ Un post condiviso da Admin: @lannatuttoattaccato (@to_the_roots) in data: 6 Lug 2017 alle ore 04:12 PDT //platform.instagram.com/en_US/embeds.js Continua a leggere BACI DI DAMA.