Portami a Pranzo nella tua città – tra Avola e Pachino (Siracusa)

Sono tornata a mangiare in Sicilia, questa volta in provincia di Siracusa e mi sono lasciata guidare da Gabriella alla scoperta dei sapori locali. Siamo partiti da Avola, un paese la cui notorietà in campo eno-gastronomico è oggettivamente riconosciuta in tutto il paese, anche se limitarsi a ricordarla solo per il vino e le mandorle non è del tutto corretto. Abbiamo iniziato con una degustazione presso la rivendita della cantina “Vini Assennato”, un’azienda a carattere familiare che è attiva sin dalla fine del 1700 e vanta ben 10 ettari di terreno posti nella tenuta aziendale di contrada Bonivini. Le tipologie … Continua a leggere Portami a Pranzo nella tua città – tra Avola e Pachino (Siracusa)

SI CHIAMANO GENOVESI MA SONO SICILIANE.

  Il nome trae sicuramente in inganno e ci porta subito a pensare alla Liguria, ma Le Genovesi son un tipico dolce siciliano, più precisamente originarie di Erice, un piccolo borgo bellissimo in provincia di Trapani. Sembrano dei grandi biscotti tondi, che poi alla fine non risultano mai grandi abbastanza, visto che quando ne mangi una, hai subito voglia di assaporarne un’altra. Sono composte da un impasto di pasta frolla, con un cuore di crema pasticcera e una spolverata di zucchero a velo, rimangono friabili e dal sapore equilibrato e risultano non eccessivamente pesanti, come magari possono esserlo altri dolci … Continua a leggere SI CHIAMANO GENOVESI MA SONO SICILIANE.

LA MARCHESA E SUO MARITO STANNO INSIEME DA 52 ANNI E GESTISCONO IL BAR DEGLI ASINELLI DAL 1982.

  Si trova nel centro di Genova, tra i carrugi della città, più precisamente in Via Canneto il Lungo ed è un piccolo e intimo locale dove il tempo si è letteralmente fermato.  Il suo nome reale è la “Bottigliera Onorato Marchesa”, ma tutti lo conoscono come il “Bar degli Asinelli”,  lo stesso nome del vino aromatizzato che viene servito e che ne è diventato il simbolo.Nasce come un’enoteca e con il cambio di gestione nel 1982, la Marchesa, nonché l’attuale proprietaria, decise di sostituire solamente le botti con dei tavolini apparecchiati da classiche tovaglie a quadretti bianchi e rosse, … Continua a leggere LA MARCHESA E SUO MARITO STANNO INSIEME DA 52 ANNI E GESTISCONO IL BAR DEGLI ASINELLI DAL 1982.

PANATTONI: INVENTORE DELLA STRACCIATELLA E PADRE DEL PRIMO BAMBINO VITTIMA DI UN SEQUESTRO IN ITALIA.

Il gelato è un vero colosso della cucina Italiana, insieme ovviamente alla pizza e alla pasta. In un periodo però dove l’innovazione cerca di farsi spazio sempre di più sulla tradizione e dove creare nuovi gusti di gelato è quasi più una gara che una moda, esiste e resiste un gran classico che probabilmente è destinato a durare in eterno: la Stracciatella. Sarà per il suo colore invitante, sarà per la semplicità del suo sapore, sarà perché il suo gusto si adatta perfettamente sia alle esigenze dei grande che a quelle dei più piccoli o semplicemente perché il buon cioccolato … Continua a leggere PANATTONI: INVENTORE DELLA STRACCIATELLA E PADRE DEL PRIMO BAMBINO VITTIMA DI UN SEQUESTRO IN ITALIA.

Cosa Mangiare a PERUGIA.

Oggi vi Consiglio un Menù nel caso vi troviate a Perugia. Prima di tutto vi faccio inizare con una MERENDA/APERITIVO a base di Torta al Testo, una focaccia cotta sul testo, come suggerisce il nome e farcita con salumi e formaggi.   Per quanto riguarda il PRANZO vi farei iniziare dagli Antipasti con una Selezione di Salumi, da provare assolutamente il tanto famoso Prosciutto di Norcia e il Maiale Nero della Valnerina, una razza autoctona chiamata Nerino.   Passiamo ai Primi Piatti dove le opzioni sono più che allettanti: la Pasta alla Norcina con la salsiccia, panna e tartufo rimane … Continua a leggere Cosa Mangiare a PERUGIA.

Cosa Mangiare a LODI.

Oggi vi propongo un menù tutto Lodigiano. Partiamo dal presuposto che qui la parola d’ordine è MASCARPONE e una volta assaggiato vi risulterà abbastanza difficile dimenticarvelo, già vi anticipo che se credete di trovarlo solo tra le proposte del dessert, vi sbagliate alla grande.   Andiamo con ordine e partiamo dall’inizio, perchè come ogni pranzo che si rispetti è giusto partire con una buona dove di ANTIPASTI:   La Raspadüra è sicuramente la prima cosa da nominare e si tratta di un particolare modo di servire il formaggio grana presentandolo in sottilissime sfoglie.   Altro prodotto tipico sono i Funghi … Continua a leggere Cosa Mangiare a LODI.