Portami a Pranzo nella tua città – tra Avola e Pachino (Siracusa)

Sono tornata a mangiare in Sicilia, questa volta in provincia di Siracusa e mi sono lasciata guidare da Gabriella alla scoperta dei sapori locali. Siamo partiti da Avola, un paese la cui notorietà in campo eno-gastronomico è oggettivamente riconosciuta in tutto il paese, anche se limitarsi a ricordarla solo per il vino e le mandorle non è del tutto corretto. Abbiamo iniziato con una degustazione presso la rivendita della cantina “Vini Assennato”, un’azienda a carattere familiare che è attiva sin dalla fine del 1700 e vanta ben 10 ettari di terreno posti nella tenuta aziendale di contrada Bonivini. Le tipologie … Continua a leggere Portami a Pranzo nella tua città – tra Avola e Pachino (Siracusa)

SLOW BIKE TOURISM: QUANDO IL TOUR ENOGASTRONOMICO DECIDI DI AFFRONTARLO IN BICICLETTA.

  Si chiama Slow Bike Tourism e nasce da un’idea di Thomas, un giovane ragazzo di Fusignano da sempre appassionato di bicicletta. E’ una rete contratto che unisce principalmente, per il momento, diverse imprese dislocate in Emilia Romagna, ma con l’obiettivo finale di creare una rete unica per tutta l’Italia. L’intento è promuovere un turismo più attento alla realtà locali e alle tipicità del luogo, ovviamente studiato su itinerari da affrontare in bicicletta, ma non necessariamente mirato ai solo professionisti, l’idea è di far avvicinare a questa modalità di vacanza chiunque: giovani, bambini, adulti e intere famiglie.Thomas non si occupa … Continua a leggere SLOW BIKE TOURISM: QUANDO IL TOUR ENOGASTRONOMICO DECIDI DI AFFRONTARLO IN BICICLETTA.

Cosa Mangiare a VERONA.

Qualche tempo, assieme agli amici di GetCOO vi abbiamo fatto scegliere, tramite le storie di INSTAGRAM, la città per la quale volevate la successiva GUIDA, tra VERONA e Palermo.Avete così optato per farvi portare in Veneto, anche se sono stati comunque in molti ad aver votato a favore della bellissima città Sicula, chissà magari presto vi proporremo lo stesso un guida su quest’ultima. Oggi sono quindi qui ad elencarvi un tipico MENù veronese, mentre nel LINK qui allegato potete trovare l’itinerario proposto da GetCOO. La prima cosa che vi faccio notare è che siamo nella città del VINITALY e il … Continua a leggere Cosa Mangiare a VERONA.

TORTA DELLA NONNA.

INGREDIENTI:PASTA FROLLA 200g Farina per Dolci 100g di Burro 100g di Zucchero 1 Uovo 1 Limone Grattugiato 1 Pizzico di Sale  RIPIENO 4 Tuorli 150g di Zucchero 30g di Farina 1 Bustina di Vanillina 250g di Latte 250g di Panna Liquida PROCEDIMENTO Preparare al pasta frolla e lasciarla riposare. Mescolare tutti insieme gli ingredienti del ripieno, metterli sul fuoco e fateli cucinare a fuoco lento. Spegnere appena raggiunto il bollore e profumare con una scorsa di limone grattugiata. Imburrare e infarinare una teglia tonda dal diametro di 26cm. Stendere la pasta frolla nella teglia e riempire con la crema. Cospargere … Continua a leggere TORTA DELLA NONNA.

COSA MANGIARE A RAVENNA.

Ammetto la grande mancanza nel non avervi ancora proposto un MENù tipico della mia città, per cui oggi voglio rimediare e voglio portarvi a mangiare a RAVENNA.Per COLAZIONE vi propongo subito un bel pieno di zuccheri a base Pesche e/o i Zucaren, ovviamente accompagnati da un buon caffè. A PRANZO io personalmente vi porterei in un chiosco di Piadina, che solitamente sono posizionati vicino alle strade e colorati di bianco e verde. Credo che sia davvero tipico e caratteristico fermarsi a mangiare una piadina in uno di questi e la scelta dovrebbe ricadere su una Piada con Crudo, Squacquerone e … Continua a leggere COSA MANGIARE A RAVENNA.

SPAGHETTI ALLA CARBONARA.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 400g di Spaghetti (circa) 150g di Guanciale 4 Tuorli d’uovo 100g di Pecorino Sale e Pepe q.b. PROCEDIMENTO Mettere a cucinare gli spaghetti Tagliare il guanciale a listarelle non troppo fini e fatelo soffriggere in una padella fino a farlo diventare croccante. Sbattere i tuorli con le uova e il pecorino, aggiungete due cucchiai di acqua di cottura e il pepe quanto basta. Scolare gli spaghetti al dente ed aggiungerli alla padella con il guanciale. Dopo aver girato bene gli spaghetti nel guanciale, togliete la padella dal fuoco e aggiunte i tuorli sbattuti. ATTENZIONE Questo è … Continua a leggere SPAGHETTI ALLA CARBONARA.