5 LOCALI A BOLOGNA DOVE OGGI PUOI MANGIARE E BERE MENTRE IN PASSATO NON ERA COSì.

Bologna è una città che offre una grande varietà di locali dove poter bere e mangiare, ma ci sono alcuni di questi più particolari di altri, che magari non sono nati propriamente come attività legate alla ristorazione. Oggi vi voglio … Continua a leggere 5 LOCALI A BOLOGNA DOVE OGGI PUOI MANGIARE E BERE MENTRE IN PASSATO NON ERA COSì.

NETTARINE DI ROMAGNA.

Le #pesche #nettarine di #Romagna (coltivate tra Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna e Bologna) sono le uniche a vantare il riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta (#IGP) all’interno dell’Unione Europea. Questa tipologia di #pesca, detta anche #pescanoce, ha la caratteristica di aver la pelle liscia, la polpa soda ed un nocciolo ben definito all’interno. La si può trovare nelle sue varianti gialla e bianca. Io vado matta per quest’ultime. 😍 Ph. @giuliacastellaniphoto Un post condiviso da Admin: @lannatuttoattaccato (@to_the_roots) in data: 7 Ago 2017 alle ore 12:06 PDT //platform.instagram.com/en_US/embeds.js Continua a leggere NETTARINE DI ROMAGNA.

LE TAGLIATELLE.

(Photo By Luongo) Le ho mangiate un sacco di volte e dopo l’autoinvito a cena da Akâmì Casa&bottega le ho anche preparate, ora è diventato praticamente obbligatorio dedicargli un post. Ovviamente sto parlando delle tanto adorate Tagliatelle. Questa tipologia di pasta all’uovo che è diffusa in tutto il centro e nord Italia, trova nella città di Bologna un punto di riferimento importante. Un campione in oro della tagliatella, che ne riporta la misura esatta secondo la tradizione, è stato depositato il 16 Aprile del 1972 alla Camera di Commercio proprio di Bologna, che nelle sue funzioni di tutela e regolazione … Continua a leggere LE TAGLIATELLE.

RAGU’ ALLA BOLOGNESE.

 (il mitico Ragù di Luongo – AKÂMì Casa&bottega) Si chiama Ragù alla Bolognese, il che ne identifica in modo evidente la provenienza, ma è conosciuto e utilizzato in tutta Italia e soprattutto nella mia bella Romagna. Si tratta di un sugo di pomodoro a base di carne di manzo macinata che viene cucinato per circa 2 ore. Si sposa perfettamente con le Tagliatelle, dove l’accoppiata ne crea uno dei piatti tipici e anche in questo caso non solo di Bologna, ma è un elemento fondamentale per altre ricette molto conosciute, dove in primo luogo è obbligo menzionare le tanto amate … Continua a leggere RAGU’ ALLA BOLOGNESE.

LA MORTADELLA BOLOGNA.

Ti cattura ancora prima di assaggiarla con il suo profumo intenso, ma poi il gusto quasi dolce, non delude certo le aspettative. La Mortadella è un insaccato cotto e fatto esclusivamente utilizzando carne suina e si presenta in una forma cilindrica e dal colore rosa. A Bologna è un simbolo quanto lo possono essere i Tortellini ed è senza dubbio il salume più famoso. Nel 1998 la “Mortadella Bologna” è stata riconosciuta un prodotto IGP. Ovviamente per essere considerata tale deve seguire una rigida disciplinare, che tra le altre cose ne limita la produzione solo ad alcune zone dell’Italia Centro-Settentrionale, … Continua a leggere LA MORTADELLA BOLOGNA.