IL CAFÉ DES 2 MOULINS: LA CAFFETTERIA DI PARIGI DOVE È STATO GIRATO IL FAVOLOSO MONDO DI AMÉLIE

E’ il 25 Aprile del 2001 quando esce nelle sale cinematografiche francesi, in Italia dobbiamo aspettare fino al Gennaio dell’anno successivo, il famoso film: IL FAVOLOSO MONDO DI AMÉLIE (Le Fabulex Destin d’Amélie Poulain) scritto e diretto da Jean-Pierre Jenuet.

Il Film che è stato girato praticamente tutto nel centro di Parigi, ha reso celebri alcuni angoli e locali della città, primo fra tutti il “Café des 2 Moulins”, cafè in cui la protagonista Amélie, interpretata da Audrey Tautou, lavora come cameriera.

Il Café des 2 Moulins

esiste realmente, anche se non è più una tabaccheria, ma solo un cafè e si trova in Rue Lepic al numero 15, nel quartiere di Montmartre. Il nome del café-brasserie fa riferimento al Moulin-Rouge e al Moulin de La Galette, che si trovano nelle vicinanze del locale. Le fermate più vicine della metropolitana per raggiungerlo sono quelle di Abbesses e di Blanche.

Ovviamente dopo l’uscita del film il café è diventato una luogo famoso e una tappa turistica, ma tra i suoi clienti abituali non mancano molti francesi del posto. Oggi il locale è tappezzato di foto e simboli che ricordano il film: dal menù allo specchio, alla parete con l’immagine di Audrey Tautot, l’attrice protagonista, alle foto del nano da giardino.

La Crème brûlée risulta una tra le pietanze più servite, nel film c’è una particolare scena in cui si vede la protagonista spezzare la crosta della crema con il cucchiaino, scena che oltretutto non viene girata in questo café, e viene chiamata “Amélie”.

“…coltiva un gusto particolare per i piccoli: tuffare la mano in un sacco di legumi, rompere la crosta della Crème Brûlée con il cucchiaino e far rimbalzare i sassi sul canale Saint-Martin…”

Si dice che il regista scelse personalmente il luogo di lavoro di Amélie, chiedendo uno speciale permesso al proprietario per poter procedere con le riprese al suo interno.

Il locale, che in quel periodo non stava attraversando un buon periodo, stava infatti rischiando la chiusura definitiva a causa di alcuni problemi economici, con l’uscita del film riuscì ad evitare il tracollo.

Ancora oggi gode dei benefici nell’essere stato scelto come set di un film, che alla fine è risultato un vero successo cinematografico.

Non molto lontano dal café, nei pressi della Basilica del Sacro Cuore, più precisamente su Rue des Trois Frères al numero 56, si trova anche “Au Marche de La Butte”, il negozio di alimentari dove il signor Collignon maltratta Lucien, l’apprendista un po’ tonto, che nel film si trova proprio di fronte al palazzo in cui vive la protagonista.

n.b tutte le foto presenti nell’articolo sono state scaricate dal web.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...