LA COTTURA AL POTACCHIO.

Il Potacchio è una tipica modalità di cottura originaria delle Marche, molto diffusa nella zona di Macerata.

Probabilmente i protagonisti della ricetta rimangono il pollo e il coniglio, ma è facile trovare anche il pesce e le verdure cucinate in questa versione.

La caratteristica della cottura al Potacchio sta nel lasciare gli ingredienti cucinare lentamente in una sorta di brodo a base di vino bianco, olio, aglio, rosmarino e odori, la carne risulta così tenera e saporita. Sembra che solo recentemente si aggiunga anche il pomodoro, in quanto la ricetta originaria non lo prevedeva, ma lo stesso viene dosato in modo da non rendere troppo rossa la presentazione.

Il nome sembrerebbe derivi dal latino “potare“, che in italiano vorrebbe dire bere e che sarebbe legato alla sua preparazione brodosa. Un’altra versione invece sostiene che Potacchio derivi da il termine “pott”, che in tedesco sarebbe il recipiente per la cottura.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...